Eventi
Home » Certificazione energetica

Certificazione energetica

La Certificazione consiste nell'assegnazione ad un edificio, o ad un singolo immobile, di una classe energetica (da A massima prestazione a G minima prestazione) resa evidente da un documento rilasciato dal tecnico certificatore - l'attestato di certificazione energetica - e di solito da una targa sull'edificio. L'attestato, oltre a riportare i dati sull'efficienza di edificio e impianti, suggerisce possibili interventi migliorativi accompagnati da un'analisi di convenienza costi/benefici.
La classificazione consentirà ad un acquirente di un immobile di visualizzare a priori, i costi di gestione che dovrà affrontare dopo l'acquisto. In questo modo viene inoltre incentivata la costruzione di edifici con minor fabbisogno energetico, che siano più appetibili per il mercato. Un edificio in classe A o B infatti tende a valere di più sul mercato rispetto ad edifici di fasce più basse. Di solito si ha un innalzamento dei costi iniziali, ma a fronte di un risparmio di gestione anche di 5-6 volte rispetto a edifici simili di classe F o G.
La Certificazione si rende necessaria nel caso in cui si intenda usufruire delle detrazioni fiscali del 55% per opere di riqualificazione energetica (ad esclusione della sostituzione degli infissi e del solare termico). Lo studio, in linea con le moderne esigenze in merito al risparmio energetico, offre un servizio certificazione energetica degli edifici da parte di certificatori accreditati CENED e di consulenza a tutto campo, esulando anche dalla semplice certificazione, al fine di ottimizzare al meglio il sistema costi-beneficio dell'intervento.