Eventi
Home » Sicurezza cantieri

Sicurezza sul Lavoro - Sicurezza Cantieri

Il diritto del lavoro disciplina le materie attinenti al rapporto di lavoro.

Con il termine caduti del lavoro sono chiamati i morti per incidenti sul lavoro. Negli ultimi anni, sulla stampa, per definire il fenomeno sono stati utilizzati anche i termini morti bianche e omicidi bianchi, dove "l'uso dell'aggettivo bianco allude all'assenza di una mano direttamente responsabile dell'incidente".

Il numero di morti in Italia al 2007 è di 1260. L'Italia, nel decennio 1996-2005, è risultato il paese con il più alto numero di morti sul lavoro in Europa.

La scienza della sicurezza è la disciplina che studia il rischio nelle sue forme, dirette ed indirette, con l'obiettivo di ridurlo fino ad annullarlo o controllarne le conseguenze. L'eliminazione completa del rischio è matematicamente impossibile, le variabili del rischio sono infinite ed imponderabili; è per questa ragione che si parla di 'riduzione' del rischio. Il rischio che non si riesce ad eliminare viene definito rischio residuo. La scienza della sicurezza è multidisciplinare e culturale. La scienza della sicurezza talvolta è vista come un costo aggiuntivo. è diffusa la credenza che la sicurezza sia compito degli altri, dello Stato, dei medici, della Polizia, delle istituzioni, invece il primo ad essere responsabile per la propria e l'altrui sicurezza è la persona stessa. 

  • Sicurezza: conoscenza che l'evoluzione di un sistema in un dato senso non produca stati indesiderati.
  • Rischio: probabilità che si verifichi un dato evento caratterizzato da una determinata gravità del danno sulle persone, sulle cose e/o sull'ambiente.
  • Pericolo: proprietà intrinseca di una sostanza, o in generale di un evento, di creare danno.
  • Analisi: studio della statistica, dell'ambiente in questione, delle persone che operano e dell'attività che si svolge, al fine di produrre una valutazione del rischio.
  • Prevenzione: messa in opera ed in esercizio di tutte le misure derivate dall'analisi, per prevenire che accadano eventi pericolosi.
  • Protezione: messa in opera ed in esercizio di tutte le misure per proteggere persone e cose dal rischio residuo.
  • Gestione: insieme di attività che si realizzano in fase sia normale che critica.